SMILING

Setole dure o morbide?

Spazzolino CURAPROX CS 5460: migliaia di morbidi filamenti di CUREN® agiscono energicamente sulla placca.

Altri strumenti utili - Spazzolino CURAPROX CS 5460: migliaia di morbidi filamenti di CUREN® agiscono energicamente sulla placca.

Le setole dure, in combinazione con un impiego sbagliato dello spazzolino, sono spesso la causa del ritiro delle gengive. Le persone che preferiscono gli spazzolini con le setole dure spesso applicano una pressione eccessiva – anche se puliscono i denti con piccoli movimenti circolari, come consigliano i dentisti, invece di spazzolare avanti e indietro.

Soprattutto i giovani danneggiano il bordo gengivale usando spazzolini duri. E il fatto particolarmente disastroso è che sono convinti di avere scelto il trattamento migliore per denti e gengive. In genere i giovani dedicano ben poca attenzione all'igiene orale e tendono a danneggiare il solco gengivale lavando i denti con eccessiva frequenza ed energia e usando spazzolini con setole troppo dure.

Altri strumenti utili - Le setole dure aggravano l'azione di una pressione eccessiva

Le setole dure aggravano l'azione di una pressione eccessiva

Bordo gengivale e gengive subiscono danni quando si applica una pressione troppo elevata con setole di media durezza o addirittura dure. E il peggio è che di questo trauma non ci si rende conto. Le conseguenze: solco gengivale e gengive si ritirano lentamente e, con il passare del tempo i colletti dei denti restano scoperti e diventano molto sensibili al dolore.

Pertanto gli specialisti di odontoiatria attivi nella ricerca, nell'insegnamento e nella pratica consigliano spazzolini con setole morbide e sottili: se le setole sono morbide non possono causare alcun danno. Inoltre, se sono anche sottili, possono passare con particolare facilità anche nel solco gengivale e asportare delicatamente i batteri nocivi. Questo è importante, perché si tratta di una zona inaccessibile che si danneggia facilmente e dove i batteri sono molto numerosi..

Altri strumenti utili - 5460 motivi per uno spazzolino morbido

5460 motivi per uno spazzolino morbido

Uno spazzolino CURAPROX CS 5460 ultra soft soddisfa tutti questi criteri. Le sue setole (o filamenti, come vengono anche chiamate) sono tanto sottili da poter accedere facilmente agli importanti solchi fra dente e gengiva e pulirli delicatamente senza danneggiarli. Gli spazzolini CURAPROX sono realizzati con filamenti di CUREN®. Il CUREN® assorbe una quantità notevolmente minore di acqua rispetto al nylon, il materiale utilizzato per gli usuali spazzolini standard. Il CUREN® resta perciò stabile anche quando è bagnato, così che la testa dello spazzolino non si allarga e mantiene la sua forma più a lungo.

Altri strumenti utili - Superficie detergente fitta e delicata

Superficie detergente fitta e delicata

I 5460 filamenti, un numero eccezionalmente elevato, sono disposti vicinissimi sulla testa compatta dello spazzolino. Questo garantisce un'efficacia elevatissima: con ogni movimento dello spazzolino il CURAPROX CS5460 ultra soft asporta più placca che non gli spazzolini duri con setole molto distanti.

Se lo spazzolino viene utilizzato con i movimenti giusti, si è già fatto molto per garantire un'eccellente igiene orale.

xs
sm
md
lg