TEMI

La cura degli impianti per restare sani

Un impianto è come un dente naturale, che ha bisogno di un'accurata igiene orale – per avere gengive sane e garantire la lunga durata dell'impianto.

Altri strumenti utili - Un impianto è come un dente naturale, che ha bisogno di un'accurata igiene orale –  per avere gengive sane e garantire la lunga durata dell'impianto.

Le persone, che hanno problemi a masticare e parlare a causa della perdita di denti e quelle che per lo stesso motivo si sentono imbarazzate quando devono sorridere, possono tirare un sospiro di sollievo: impianti di alta qualità, realizzati secondo le caratteristiche individuali e impiantati da uno specialista odontoiatrico, migliorano la qualità di vita, permettendo di tornare alla tanto desiderata normalità.

Con un'accurata igiene orale e controlli dentistici periodici gli impianti possono durare per decenni – purché vi si dedichi un'attenzione adeguata.

Altri strumenti utili - Prevenire le malattie delle gengive

Prevenire le malattie delle gengive

Gli impianti dentari richiedono un'attenzione particolare: la superficie dell'impianto e le zone inaccessibili devono essere pulite accuratamente. Questo concerne innanzi tutto il bordo gengivale intorno all'impianto. È lì che i batteri nocivi preferiscono insediarsi.

Se si trascura l'igiene dopo l'intervento, la conseguenza può essere una malattia delle gengive, una stomatite o una peri-implantite. Mentre con la stomatite il tessuto molle intorno all'impianto si infiamma, la peri-implantite interessa anche il tessuto osseo. Si tratta di disturbi molto comuni: da alcuni studi risulta che l'80% dei portatori di impianti soffrono di stomatite e fino al 56% di peri-implantite. Solo con una cura adeguata dell'impianto si possono creare le condizioni per prevenire queste malattie.

xs
sm
md
lg