GUIDE

Der Trick besteht darin:

Tenete lo spazzolino inclinato, fatelo penetrare un po', raddrizzatelo e fatelo penetrare completamente. Tiratelo fuori, fatto.

Una volta dentro e fuori. Fatto
Eseguire questo movimento una sola volta. Alcuni produttori consigliano di farlo più volte e anche di ruotare lo spazzolino, ma questo fa solo aumentare il rischio di lesioni.

Una sola volta è tutto ciò che ci vuole
Grazie al loro design, tutto ciò che ci vuole è un unico movimento con uno spazzolino interdentale CURAPROX: spingetelo dentro, tiratelo fuori, fatto. La placca se ne è andata, delicatamente e accuratamente.

Come usare correttamente uno spazzolino interdentale – nel dettaglio
Leggete le istruzioni dettagliate su come pulire delicatamente ed efficacemente gli spazi interdentali con tre facili operazioni.

Istruzioni dettagliate

Gli spazzolini interdentali  o comunemente conosciuti come scovolini CURAPROX sono facilissimi da usare. Vale la pena prendersi il tempo di pulire veramente bene gli spazi interdentali ogni giorno. L'orario migliore è alla sera, prima o dopo aver pulito i denti. Questo evita le carie, le gengiviti e le parodontiti.

Altri strumenti utili -

1. Mettete uno spazzolino nel punto in cui inizia lo spazio interdentale, poi inclinate la punta rispetto all'asse dei denti e spingete lo spazzolino delicatamente con l'angolazione corretta fino al centro del dente.

Altri strumenti utili -

2. Senza applicare più pressione sullo spazzolino, tenete il manico a 90° rispetto ai denti.

Altri strumenti utili -

3. Fate penetrare con cautela lo spazzolino fino in fondo e poi tiratelo fuori – fatto!

Applicate pressione – ma non forza

Per usare lo spazzolino occorre un po' di pressione, ma non eccessiva. Le gengive possono venire danneggiate da un uso incauto dello spazzolino.

Non esiste una persona uguale all'altra

Non c'è un sorriso uguale ad un altro. Questo significa che per una pulizia ottimale lo spazzolino deve essere adatto all'anatomia individuale, all'età della persona e alle sue capacità. Chiedete consiglio a un esperto per imparare come fare. Una pulizia perfetta, delicata ed efficace non è qualcosa che si possa imparare semplicemente leggendo qualche istruzione ma richiede pratica.

Fatevi aiutare da un professionista

Il vostro dentista vi spiegherà esattamente quali spazi vanno puliti con il filo interdentale e quali invece con lo spazzolino interdentale e che grandezza di spazzolino usare. Abbiate cura che l'igienista o il dentista controllino periodicamente la vostra tecnica per pulire i denti.

xs
sm
md
lg