Gli spazzolini sonici CURAPROX Hydrosonic

Spazzolini sonici

Gli spazzolini sonici CURAPROX Hydrosonic

La pulizia dei denti non è mai stata così delicata ed efficace: l’idrodinamica e le nostre testine innovative garantiscono un’igiene perfetta lungo il solco gengivale, nelle nicchie più nascoste e, sì, persino negli spazi interdentali.

Altri strumenti utili - Hydrosonic: tre modelli, un unico principio

Hydrosonic: tre modelli, un unico principio

Gli spazzolini sonici Hydrosonic sono disponibili in tre versioni: Easy, Pro e «Black Is White». Easy è sinonimo di funzionalità allo stato puro senza fronzoli, per una pulizia delicata e profonda in tre livelli. Pro è lo spazzolino ideale per la pulizia in presenza di apparecchi, impianti e problemi gengivali, con tre diverse testine speciali e sette livelli di intensità. Hydrosonic «Black Is White», infine, è il nostro modello di design: ricco di stile, elegante, nero. Tutti i modelli funzionano in modo intuitivo, pulendo a fondo e in maniera delicata con fino a 42.000 movimenti al minuto e grazie alle testine innovative e all’effetto idrodinamico. Qual è il modello più adatto a voi?

Altri strumenti utili - Qualche ottima argomentazione

Qualche ottima argomentazione

Generalmente gli spazzolini manuali puliscono altrettanto bene quanto quelli elettrici, se usati correttamente, però adesso c'è più di un motivo per voler usare il CURAPROX Hydrosonic. Non importa se l'allineamento dei denti è complicato, se ci sono apparecchi, impianti, ponti difficili da pulire – con l'Hydrosonic non c'è più niente che sia difficile da pulire. Le persone con qualche problema motorio quando devono compiere piccoli movimenti scopriranno che per lavare i denti l'Hydrosonic è di grande aiuto.

Altri strumenti utili - Effetto idrodinamico: ecco di cosa si tratta

Effetto idrodinamico: ecco di cosa si tratta

«Idro» significa «acqua» mentre «dinamico», un altro termine proveniente dal greco, sta per «Hey, c’è qualcosa che si muove». Proprio così: oltre alle setole, l’effetto pulente è dato anche dalla miscela di saliva, acqua e dentifricio che si crea nella bocca durante la pulizia. Come funziona? Così: 32.000 movimenti al minuto generano turbolenze attraverso cui i liquidi all’interno della bocca vengono scagliati negli spazi interdentali, nelle cavità e nelle tasche parodontali, dove spazzano via placca e batteri.

Altri strumenti utili - La salute inizia dalla bocca

La salute inizia dalla bocca

L’ottima pulizia ottenuta con gli spazzolini sonici Hydrosonic non va solo a vantaggio della bocca, ma della salute generale. Delle tasche parodontali ben pulite, infatti, possono ridurre il rischio di malattie cardiovascolari: i batteri che si annidano al loro interno vengono spazzati via e non riescono così a penetrare nella circolazione sanguigna, un fattore estremamente positivo.

Altri strumenti utili - Consigliato da professionisti indipendenti

Consigliato da professionisti indipendenti

Effetto idrodinamico: solo un numero incredibilmente limitato di spazzolini sonici ce l’ha. La «task-force indipendente di idrodinamica sonica» raccomanda CURAPROX Hydrosonic come uno dei pochi spazzolini sonici in grado di offrire oggettivamente questo effetto e, di conseguenza, capaci di pulire anche là dove le setole non riescono ad arrivare affatto, ossia negli spazi interdentali, nelle cavità più nascoste e nelle tasche parodontali.

Altri strumenti utili - Innovativi sotto ogni aspetto

Innovativi sotto ogni aspetto

La qualità di uno spazzolino dipende dalla qualità delle proprie setole, ossia dalla loro conformazione e disposizione. Nel caso degli spazzolini sonici, è l’intera testina a fare la differenza: noi di CURAPROX sviluppiamo le nostre testine in collaborazione con professionisti odontoiatri, come ad esempio il Prof. Dr. med. dent. Ulrich P. Saxer. Il risultato è semplicemente eccezionale: innovazione ai massimi livelli.

Altri strumenti utili - Tecnologia innovativa svizzera delle testine

Tecnologia innovativa svizzera delle testine

Lì, proprio in fondo, dietro l’ultimo molare. E anche davanti, nella parte interna degli incisivi, sotto il filo dell’apparecchio. Come raggiungere e, quindi, pulire per bene questi spazi? Ecco la risposta: la curvatura perfetta di CURACURVE® rende possibile questo difficile compito trasformandolo in un gioco da ragazzi. Ed ecco un’altra risposta: la testina pulisce alla perfezione in qualsiasi punto della bocca, risultato consentito chiaramente dalla forma a goccia delle versioni «sensitive» e «power». Il Prof. Ulrich P. Saxer ha infatti sviluppato queste testine affinché riuscissero a circondare singolarmente ogni singolo dente. Il risultato? Una pulizia ottimale.

Altri strumenti utili - Filamenti in CUREN®: massima morbidezza ed efficacia per una profilassi ottimale

Filamenti in CUREN®: massima morbidezza ed efficacia per una profilassi ottimale

È proprio così: la maggior parte delle setole degli spazzolini sonici comunemente disponibili presentano un diametro di 0.2 millimetri. Le nostre invece, ultrasottili e morbidissime, raggiungono al massimo 0.152 millimetri. Sono inoltre realizzate in CUREN® anziché nylon, offrendo così un vantaggio importante: il CUREN® non assorbe l’acqua e la loro efficacia resta quindi costante. Grazie alla struttura a goccia, i filamenti circondano ogni singolo dente pulendolo con la massima efficacia. E con estrema delicatezza, anche con 42.000 movimenti al minuto. In questo modo è possibile pulire al meglio anche i punti più critici:

  • il solco gengivale
  • eventuali tasche parodontali
  • gli spazi interdentali
  • cavità nascoste
  • l’area attorno agli impianti
  • gli apparecchi e i bracket

Altri strumenti utili - «sensitive», «power», «single»: queste sì che sono (vere) testine

«sensitive», «power», «single»: queste sì che sono (vere) testine

Hydrosonic Pro mette a vostra disposizione tre diverse testine straordinarie. La prima, la testina «sensitive», particolarmente delicata ed efficace, è perfetta in caso di gengive sensibili o parodontiti. La seconda, la testina «power», forte e delicata, è ideale per gengive sane e senza problemi. E la terza, la testina «single» con un solo ciuffo, vi consente di pulire alla perfezione i punti di contatto tra i denti e gli apparecchi ortodontici come ad esempio bracket, bracket linguali o retainer, prendendosi massima cura del solco gengivale. È la tecnologia innovativa svizzera delle testine.

Altri strumenti utili - Impugnatura con inclinazione di 45°

Impugnatura con inclinazione di 45°

È importante pulire insieme ai denti anche il solco gengivale. Per far questo è sufficiente posizionare lo spazzolino alla giusta angolazione tra denti e gengive. Grazie alle rientranze sull’impugnatura, Hydrosonic trasforma questa operazione in un gioco da ragazzi. Così inclinare correttamente Hydrosonic è facilissimo: metà sulle gengive, metà sui denti.

xs
sm
md
lg