SMILING

Risciacquo della bocca o saliva?

La saliva contiene il 99.4% di acqua. Ma ciò che è importante è il restante 0.6%: al confronto il risciacquo della bocca non è niente.

Altri strumenti utili - La saliva contiene il 99.4% di acqua. Ma ciò che è importante è il restante 0.6%: al confronto il risciacquo della bocca non è niente.

Tanto di cappello alla saliva: una persona sana produce fino a un litro di saliva al giorno e questo mantiene i denti e la mucosa orale in buona salute. Quando la salivazione si interrompe – a causa di malattie, farmaci o età avanzata – i denti deperiscono rapidamente e la mucosa orale si asciuga.

Tutto il necessario

Come fa la saliva a mantenere la bocca in salute? Come funziona il meccanismo? Innanzitutto, lo strato più esterno dello smalto, la cosiddetta pellicola, viene formato dalla saliva che ricopre i denti con un rivestimento protettivo. In secondo luogo, la saliva lava via i residui di cibo. In terzo luogo, la saliva fornisce ai denti importanti minerali. E, quarto, la saliva combatte efficacemente i batteri.

Altri strumenti utili - Uno, la pellicola

Uno, la pellicola

Per fare tutto questo, alla saliva basta lo 0.6% del suo contenuto, comprendente proteine, minerali ed enzimi. Immediatamente dopo aver lavato i denti, determinate proteine, glicoproteine ed enzimi si depositano in forma di pellicola su denti, gengive e mucosa orale. Questa pellicola è in larga misura – ancora – priva di batteri. Protegge i denti e controlla accuratamente cosa può attraversarla e arrivare ai denti.

Altri strumenti utili - Due, sciacquare, prego!

Due, sciacquare, prego!

Quando si mangia, restano incastrati fra i denti residui e frammenti di cibo. Senza la saliva, resterebbero in bocca per un bel po' di tempo, causando qualche danno. Invece la saliva li sciacqua semplicemente via.

Altri strumenti utili - Terzo, rimineralizzare

Terzo, rimineralizzare

Comunque, anche dopo il lavaggio restano ancora parecchie cose da eliminare – gli acidi, per esempio. Questi acidi, provenienti da aceto, succhi di frutta, bibite alla cola ed energy drinks, demineralizzano lo smalto mentale. In altre parole, gli acidi sciolgono e asportano dallo smalto i minerali, p.es. il calcio. E qui entra nuovamente in gioco la saliva. Rimineralizza i denti, arricchendoli nuovamente di calcio e fosfato – e anche di fluoruro. Perciò la saliva ripara in continuazione le microscopiche erosioni dello smalto. Se non lo facesse, i denti si scioglierebbero molto rapidamente.

Altri strumenti utili - Quarto, la saliva contro i batteri

Quarto, la saliva contro i batteri

Impressionante: la saliva ha un effetto antibatterico. Questo, grazie ai suoi enzimi, piccoli miracoli, veri e propri maghi fatti di proteine. Gli enzimi convertono le sostanze nocive in altre innocue, scindendole o modificandole in altro modo.

Latto... cosa?

Il sistema della lattoperossidasi merita una menzione speciale: i tre enzimi del sistema non neutralizzano solo i batteri, ma anche i virus e i funghi. In tal modo riducono la formazione della nuova placca – a vantaggio della salute della bocca.

Altri strumenti utili - È tutto?

È tutto?

In effetti, sì. A parte il fatto che in molte persone la protezione offerta da questo sistema enzimatico naturale è a rischio. Si consumano grandi quantità di bibite acide (compresi i succhi di frutta e inoltre bisogna aggiungere l'aceto dei condimenti per insalate). Anche l'alcool e la nicotina sono nocivi. E se poi si considera quanto zucchero è contenuto nel cibo, si capisce, perché gli enzimi siano esausti: non avrebbero mai pensato di dover lavorare tanto.

Altri strumenti utili - Gli enzimi hanno una vita già abbastanza dura

Gli enzimi hanno una vita già abbastanza dura

Per ridurre gli acidi, dopo avere mangiato è consigliabile attendere mezz'ora prima di lavare i denti. Inoltre aiuta molto anche ridurre lo zucchero. In secondo luogo, la bocca va sciacquata con acqua – meglio ancora con il latte – dopo avere consumato alimenti acidi. Questo contribuisce a ridurre gli acidi. In terzo luogo, si dovrebbe usare un dentifricio che favorisca il sistema della lattoperossidasi. CURAPROX Enzycal contiene esattamente gli enzimi che costituiscono il sistema della lattoperossidasi, nel modo fisiologico più adatto al corpo..

Altri strumenti utili - E risciacquare la bocca?

E risciacquare la bocca?

Se c'è ancora salivazione – che vantaggi si potrebbero ottenere risciacquando la bocca? Specialmente se si considera che la saliva fornisce già tutto il necessario.

E, più importante ancora: alcuni collutori contengono sostanze che non sono presenti nella saliva, sostanze nocive come alcool o quantità eccessive di oli essenziali, che irritano la mucosa orale e pregiudicano il senso del gusto.

In altre parole: la saliva ha già tutto.

xs
sm
md
lg